LA CONTEMPORANEITA’ – classe seconda

LA CONTEMPORANEITA’ – classe seconda
Scarica il PDF
Scarica il PDF
Scarica il PDF
Scarica il PDF
3.9/5 - (10 votes)

Per introdurre questo argomento ho consegnato agli alunni un quadrato di carta lucida e ho chiesto di disegnare quello che stavano facendo in quel preciso momento.

 

Abbiamo discusso sul fatto che mentre noi stiamo svolgendo la lezione di storia i nostri compagni in altri classi probabilmente stanno seguendo altre lezioni, i collaboratori scolastici stanno facendo altro e lo stesso per le cuoche della nostra mensa. Ho mandato alcuni bambini a verificare le nostre ipotesi e durante la discussione ho scritto alla lavagna alcune parole che i bambini stessi avervano usato: mentre, intanto…

Poi ho attaccato con un pezzettino di scotch il disegno svolto e sotto ho chiesto di disegnare cosa pensavano che stesse  facendo in quel momento la loro mamma.

 

Hanno poi verbalizzato usando la parola della contemporaneità e scritto la regola:

Quando due azioni avvengono nello stesso momento si dicono  contemporanee.

Le parole della contemporaneità sono:

mentre

nel frattempo

nello stesso momento

contemporaneamente

intanto

Ci siamo poi esercitati sull’uso di queste parole:

 

 

 

 

e abbiamo concluso con una semplice verifica:

Trovate i file di alcune schede svolte.

Buon lavoro.

 

Scivi un Commento

Navigando tra queste pagine, esprimi il tuo consenso all'utilizzo dei cookies. Maggiori Info

Un cookie è una piccola quantità di dati inviati al tuo browser da un server web e che vengono successivamente memorizzati sul disco fisso del tuo computer. Il cookie viene poi riletto e riconosciuto dal sito web che lo ha inviato ogni qualvolta effettui una connessione successiva. Come parte dei servizi personalizzati per i suoi utenti, il nostro sito utilizza dei cookie per memorizzare e talvolta tenere traccia di alcuni dei dati personali forniti dagli utenti stessi.

Ti ricordiamo che il browser è quel software che ti permette di navigare velocemente nella Rete tramite la visualizzazione e il trasferimento delle informazioni sul disco fisso del tuo computer. Se le preferenze del tuo browser sono settate in modo da accettare i cookie, qualsiasi sito web può inviare i suoi cookie al tuo browser, ma – al fine di proteggere la tua privacy – può rilevare solo ed esclusivamente quelli inviati dal sito stesso, e non quelli invece inviati al tuo browser da altri siti.

Per maggiori informazioni sui cookies, visita questo sito.

Chiudi